Crea sito

Minute

L’apoteosi di Ladylike.

Alessandra Moretti, eurodeputata del PD, prende la parola sul palco della sala congressi che ospita il “Crema Idratante Pride”. I suoi slogan emozionano l’uditorio: basta con il modello Bindi, occorre un calibrato mix di bellezza e competenza, questa è la mia agenda di appuntamenti con l’estetista, mi depilo, tingo i capelli, sono Ladylike. Applausi. In sala ci […]

Astrosamantha, portaci via.

L’aggancio è avvenuto in modo perfetto, Cristoforetti è entrata nella storia così come il nome che le ha dato la stampa: “La raggiante Astrosamantha”. Insomma, uno non fa in tempo a vedere le stelle che subito lo trasformano in Paolo Fox. Allora, Samantha, com’è l’Italia vista dallo Spazio? Ci vedi piccoli? Tanto meglio. Anzi, spero che tu sia così miope da non […]

Preambolo alle istruzioni per caricare uno smartphone.

omaggio a Cortazar

Pensa a questo: quando ti regalano uno smartphone, ti regalano un piccolo inferno fiorito, un insieme di circuiti, una cella elettronica. Non ti danno soltanto uno smartphone, tanti, tanti auguri e speriamo che duri perché è di buona marca, giapponese con àncora di cristalli liquidi; non ti regalano soltanto questa piccola tavoletta che ti infilerai in tasca e […]

Da |21 novembre 2014|Minute|0 Commenti|

10 motivi per conoscere Bolbo.

Natale 1986.

Una famiglia disfunzionale si rifugia sotto il tavolo della cucina per rifarsi una vita lì. Sarà solo l’inizio di un vortice di avventure ai confini del ragionevole, fra menestrelli del britpop, simbionti messicani e spettri di amori mai vissuti. Un universo dove il tempo e lo spazio sono solo un’opinione, mentre l’unica certezza è l’orso Greganti, un plantigrado caffeinomane […]

Masturbation is easy.

Se questo è il disegno di Dio, la triennale alle Belle Arti non è andata a buon fine. Per alcuni è uno scarabocchio e per altri un Pollock dal valore inestimabile. Linee contorte del colore acceso di un pride o bianco e nero – soprattutto nero – di un Angelino Alfano ai prefetti: “cancellate tutto. Il disegno è finito perché l’uniposca è mio e […]